Piume baciatemi la guancia ardente

Le gesta del leggendario “Eroe del Pasubio”, il bersagliere Salvatore Damaggio, comandante la 4ª Sezione Mitragliatrici del IV Battaglione dell’86.mo Reggimento Fanteria Brigata Verona, sono state ricostruite nel libro “Piume baciatemi la guancia ardente” un romanzo scritto dall’abile penna della scrittrice siciliana Vera Ambra, liberamente ispirato alla battaglia che il 2 luglio del 1916 lo rese protagonista di una celebre vittoria.

12.00

Clear
SKU: 20-4-16 Categories: , Tags: ,

Dettagli del Libro

Pages

184

Publisher

Akkuaria

Language

Italiano

ISBN

978-88-6328-275-7

Released

Marzo 2016

Formato

Cartaceo

Nota sull'autore

Vera Ambra

Vera Ambra

Dopo diverse esperienze sia nel campo editoriale e sia nel campo giornalistico, nel 2000 propone il sito www.akkuaria.com. Dopo otto mesi di presenza in rete si classifica tra i primi 10 nella sezione cultura del Premio WWW indetto da Il Sole 24 ore.
Nel 2001 fonda e presiede l’Associazione Akkuaria.
È curatrice di siti e di collane letteratura contemporanea.
Tra le sue maggiori iniziative ricordiamo la rassegna artistica Viaggio tra le vie dell'Arte e il Premio Letterario Fortunato Pasqualino.

“Lo scopo di questo libro è quello di far conoscere alle nuove generazioni, lo spirito di abnegazione e l’amor patrio che vide il sacrificio dei tanti soldati italiani che indistintamente furono i veri e assolute figure di spicco della Prima Guerra Mondiale”.
Attraverso le pagine l’Autrice ricalca il percorso storico e gli aspetti umani e psicologici di quel tempo in cui i giovani offrirono la loro vita per la salvezza della Patria. “Piume baciatemi la guancia ardente”, un verso di una canzone dei Bersaglieri, è il fil rouge che accompagna il Damaggio nel suo crescere adolescenziale e lo accompagna nelle sue incredibili azioni militari che lo resero alla fine una indiscussa figura di primo piano.
Il romanzo affronta anche un’ampia panoramica su quelle che sono state le cause del conflitto e della sua risoluzione e ripercorre, soprattutto dal punto di vista psicologico del Damaggio, la sua esperienza di soldato, e del riadattamento alla vita civile. Una volta lasciata forzatamente la vita militare si dedica con lo stesso impegno allo studio della medicina, e una volta specializzato nel campo della pneumo-tisiologia, dirigerà il Sanatorio di Ascoli Piceno.

Leggi recensione

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Piume baciatemi la guancia ardente”

Your email address will not be published. Required fields are marked *