Porta le mentine

Ho messo il contratto di questo libro in una scatola che è un po’ di stoffa, un po’ di carta, un po’ di plastica, materiale composito a me simile, e simile alle pagine che state per leggere. Una sorta di cerimoniale.
Dentro la scatola ci sono tante foto, a colori e in bianco e nero. Ritraggono volti che ci sono, altri che non ci sono più, qui almeno. Alcuni sconsigliano di mischiare le immagini dei vivi e dei morti, sono teorie che non m’interessano: quelle facce, nel bene e nel male, sono i miei anni. E devo in buona parte a loro quello che sono; poi ci ho messo anche del mio, certo.

12.00

Clear
SKU: N/A Category: Tags: , ,

Dettagli del Libro

Publisher

Akkuaria

Language

Italiano

ISBN

978-88-6328-257-3

Released

Giugno 2016

Formato

Cartaceo

Nota sull'autore

Carlo Lottek Landriscina

Carlo Lottek Landriscina

Nasce a Milano sette anni dopo il 1950 e vive a Lesa, sul Lago Maggiore, da più di venticinque. Fa il copywriter poi, per stanchezza e per scenari di mercato radicalmente cambiati, inizia a scrivere per una rivista letteraria, Arabica Fenice.
Come accade nella vita di tutti, incontra diavoli e angeli. Questi ultimi, in forma femminile, lo spingono a scrivere questo libro.

La lettura dei racconti di Carlo Lottek Landriscina, è un’esperienza non solo intellettuale ma anche fisica ed emozionale.
Attraverso le sue parole, entriamo in punta di piedi nella vita dell’autore, nella Milano di ieri e di oggi, nello stupore del Lago Maggiore e di altri luoghi. E poi, quasi senza rendercene conto, ci mettiamo comodi a osservare personaggi e vicende e ad ascoltare, a volte, un dialetto sconosciuto a molti ma orecchiabile e divertente. È bello conoscere i caratteri stravaganti di Porta le mentine.
Lo scrittore di racconti è un coraggioso, è un prode che si avventura in un’espressione narrativa che ha sempre bisogno di editori intelligenti e acuti. Il racconto deve, in uno spazio limitato, abbracciare tutti i sensi e trascinare il lettore nel mondo che ha creato in poche righe. Per questo i racconti coinvolgono, se ben scritti, più di un romanzo lungo e articolato. E quest’opera di Carlo Lottek Landriscina ci restituisce un mondo pieno di spessore, filtrato attraverso i ricordi e la vita vissuta.
I racconti di Porta le mentine hanno un sapore amaro e dolce al tempo stesso, di un’epoca inevitabilmente perduta ma ancora così presente nell’esistenza dell’autore da tornare a esistere nei suoi scritti. Quasi con prepotenza. In questa nuova forma, come crisalide o come fenice sonnacchiosa, ci solletica gli occhi e il cuore, tenendoci per mano lievemente con uno stile colmo di pacata passione per la vita stessa.

Alessandra Felli

 

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Porta le mentine”

Your email address will not be published. Required fields are marked *