Sale!

Catania nella memoria

Catania è una città che sento forte come una madre, tiranna, gelosa, possessiva, avara e generosa. Catania, imponente e brontolona è ancor oggi una parola che navigava lungo la rotta di quella speranza che colma la distanza tra l’illusione e la mia nera (per via della lava) e antica città (per via della sua storia) e di certo mai vecchia.

3.008.00

Clear

Dettagli del Libro

Publisher

Akkuaria

Language

Italiano

ISBN

978-88-6328-281-8

Released

Maggio 2016

Formato

Cartaceo, Ebook

Nota sull'autore

Autori Vari

Nei due mesi che hanno preceduto la nascita di questo testo, abbiamo esteso molti inviti a contribuire al recupero del patrimonio storico culturale catanese: “la nostra memoria”.
Su Catania, eminenti studiosi, storici e scrittori hanno tramandato testimonianze di una città sempre attiva e vivace. Questa volta, invece, abbiamo usato i moderni mezzi che la tecnologia mette a disposizione; Internet e Facebook in particolare ci hanno permesso di scoprire quanti Catanesi hanno necessità e bisogno di riappropriarsi delle loro radici. Partiti da questo bisogno abbiamo coniugato il desiderio di comunicare con quello di raccogliere e ora lo consegniamo a queste pagine.
Chiedo preventivamente scusa – a nome di tutti coloro che non conoscono la lingua siciliana, me compresa, – se nel nostro impreciso dialetto catanese ci sono lacune.
Mi ha entusiasmato il grande desiderio mostrato da tanti giovani di recuperare, per tramandare, parole raccolte come margherite nei prati. È stato divertente collezionarle, anche telefonicamente, nel momento in cui qualcuna affiorava: “Questa ce l’hai?”
Con “Questa sì e questa no” anche noi abbiamo espresso il desiderio di essere nella catanesità.
È un piacere ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questa pubblicazione.

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Catania nella memoria”

Your email address will not be published. Required fields are marked *