Nelle trincee del mare

Quando partì per le armi indossò la divisa della Regia Marina, il suo fascino risplendeva con l’ausilio della divisa e lo rendeva un dio agli occhi della madre; quell’immagine di gioventù sfolgorante la aiutò a superare il dolore della separazione e la preoccupazione per la guerra. Lei pregava tanto poiché era certa, senza alcuna ombra di dubbio, che pregando non potesse mai accadere nulla di male al figlio, era una certezza incrollabile anche di fronte alle cattive notizie che trapelavano nonostante la fortissima propaganda.

12.00

Clear
SKU: N/A Categories: , Tags: ,

Dettagli del Libro

Publisher

Akkuaria

Language

Italiano

ISBN

978-88-6328-247-4

Released

Ottobre 2017

Formato

Cartaceo

Nota sull'autore

Alfredo Sorbello

Alfredo Sorbello è nato nel 1980 a Catania. È ingegnere informatico.
Per lui la scrittura è imbottigliatrice di emozioni, una poesia o un racconto hanno significato e valore solo se riescono a conservare intatta e trasmettere nel tempo l’emozione che li ha generati.
Alcune delle poesie sono state pubblicate nelle antologie: Teatro del Tempo, Akkuaria 2001, Sul filo dell’innocenza, Akkuaria, 2001, Fili di Parole, Perrone Editore, 2011.
Nel 2014 col racconto Nelle trincee del mare si è classificato al terzo posto nel concorso internazionale di narrativa e poesia intitolato alla memoria del giornalista e scrittore Fortunato Pasqualino.

In famiglia mi raccontavano che durante l’ultima grande guerra il nonno Leonardo si trovasse su una torpediniera che faceva parte di un convoglio di navi. Nel tragitto per mare una per una le navi urtarono delle mine e colarono a picco. Solo una nave tornò in porto.
Quel racconto era una specie di piccola Eneide familiare, un evento che pone un bivio alla storia della famiglia.
Quella che sembrava una leggenda aveva un fondo di verità. Vedere tutti i ricordi ammonticchiati in vari pacchi mi fece temere che tante storie e tanti ricordi rischiassero di perdersi per sempre.

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Nelle trincee del mare”

Your email address will not be published. Required fields are marked *