È nato a Trapani nel 1975. Inizia a scrivere all’età di sette anni, e da allora non smette più, nonostante le suppliche dei suoi sparuti lettori. Nel corso degli anni cavalca vari generi, dall’horror al fantasy, dalla poesie alla fantascienza fino al giornalismo freelance: alla fine, non sapendo dove sbattere la testa, butta giù quello che gli capita. Nel 2007 pubblica il primo romanzo “Piccolo intoppo a Roccazzo Town”, seguito da “Da che parte cominciare” (2008), “Quinto motivo” (2010), “La gente è quel che fa” (2011). Attualmente vive e insegna in provincia di Bergamo, dove tra un libro e l’altro si dedica alle sue grandi passioni: i campionati indoor di Yodel e la traduzione in latino dei più suggestivi haiku della Val Seriana.