Capolavori d’imperfezione felina… e altro ancora

Mi sono sempre piaciuti le stelle, la luna, i pianeti lontani,
il mistero del Cosmo e della vita aliena. So di non essere sola, immersa in questo Spazio scuro e immenso, denso di vita e di realtà meravigliose.
Mi piace leggere libri di spazi, buchi neri, pianeti, leggi gravitazionali, luoghi arcani, galassie, ammassi…
Amo camminare con il naso all’insù, sdraiarmi nel buio, mimetica e invisibile nel silenzio, la schiena sull’erba, la mano in quella dei miei figli… Parlare, parlare, parlare, raccontare, sognare, ipotizzare, immaginare… Stare poi in silenzio. Sospesi. Rapiti. Incantati. Immensi.
E mi piace restare così… sdraiata sotto un cielo scuro, leggera, libera, felice, frivola. A galleggiare tra pianeti e stelle lontane. E amo sentirmi così. Un infinito pezzettino del tutto, un effimero, insulso, infimo frammento di spazio. Sotto una luna che gocciola oro.

Continua a leggere

Ti lascio baci colorati di Elena Cordaro

“ Da un giorno all’altro, senza preavviso, perchè la vita non ti avvisa mai che sta per cambiare. Cambia e basta. Succede a tutti, succede sempre così.” Questo è un passaggio fondamentale del romanzo “Ti lascio baci colorati” che potremmo utilizzare come chiave di lettura per comprendere il testo scritto da Elena Cordaro, edito Akkuaria. Il testo caratterizzato da un linguaggio molto semplice e scorrevole, adatto ad un pubblico ampio che va dai ragazzi agli adulti, è narrato da una voce esterna onniscente, che conosce i fatti delle protagoniste e ci accompagna pian piano alla scoperta delle loro emozioni e...

Continua a leggere

Paradossi dell’esistenza – Racconti d’infiniti punti di Vista ( Laura Rapicavoli)

Paradossi dell’esistenza – Racconti d’infiniti punti di vista” è una raccolta scritta da Laura Rapicavoli e pubblicato da Edizioni Akkuaria nell’ottobre 2018. Link d’acquisto: http://www.akkuarialibri.com/product/paradossi-dell-esistenza/ Sinossi: Ossessivi, fatalisti o nostalgici desideriamo sempre indirizzando la nostra attrazione verso qualcosa che ci è stato sottratto o abbiamo perduto. Quest’oggetto, familiare e corrispondente alle nostre aspettative, diventa il motore e la misura di come siamo in effetti capaci di desiderare. Ma se pensassimo al desiderio senza anche immaginare il suo complemento esatto cosa ne resterebbe? Questa è la piccola rivoluzione emotiva dei “Paradossi” di Laura Rapicavoli, che tratteggiano un racconto dall’esisto inaspettato sull’attesa...

Continua a leggere

ArabicDutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish